Questo blog è gestito da un fedele laico che stima la vita contemplativa delle claustrali. Per contattarmi potete scrivere all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

Visualizzazioni totali

sabato 5 agosto 2017

Suore di clausura di Cassino

____________________________________________________________


Le donne che sentono nel proprio cuore di avere la vocazione alla vita matrimoniale, ma non riescono a trovare un fidanzato cristiano, possono leggere il seguente annuncio di un ragazzo che sta cercando una donna che sia fedele agli insegnamenti della Chiesa Cattolica. Cliccare qui per leggere l'annuncio.


xz5
_______________________________________________________________


Nel 1944, durante la Seconda Guerra Mondiale, il monastero delle suore di clausura benedettine di Cassino (Frosinone) venne distrutto dalla bombe. Purtroppo, sono andati persi molti documenti, tra cui quelli riguardanti alla sua storia. Nel 1952 venne ricostruito, e le monache potettero ritornare dopo essere state per 9 a Roma.

Dal Prologo della Regola di San Benedetto:

Ascolta, figlio, i precetti del Maestro, e porgi le orecchie del tuo cuore, e ricevi di buon volere l’avvertimento del savio padre, ed efficacemente lo adempi; perchè con la fatica dell’obbedienza tu a Lui ritorni, da cui con inerzia della disobbedienza ti eri dilungato.

A te dunque ora si rivolge il mio parlare, chiunque tu sii che, rinunziando alle proprie voluttà, dai di piglio alle fortissime e lucide armi dell’obbedienza, per militare sotto il vero re Cristo Signore.

E primieramente, tu devi con instantissima orazione chiedere da Lui, [p. 4]che perfezioni qualsiasi bene tu incominci a fare; ond’Egli, che si è già degnato di contarci nel numero dei suoi figli, non debba un giorno sdegnarsi delle nostre malvage azioni. Epperò devesi così a Lui ubbidire sempre intorno al bene, che non solo da padre irato non diseredi un giorno i suoi figli, ma neanche da Signore terribile, sdegnato per i nostri peccati, condanni all’eterna pena i vilissimi schiavi, che non avranno voluto seguirlo alla gloria.