La Comunità delle Monache Carmelitane di Ostuni (Brindisi), accoglie in foresteria autogestita, ragazze che vogliono trascorrere un periodo di discernimento vocazionale per conoscere più da vicino la spiritualità carmelitana dando la possibilità di partecipare ai vari momenti di preghiera comunitaria ed eventualmente, lo desideri colloqui personali al parlatorio con la responsabile della formazione.

Si dà anche la possibilità a piccoli gruppi o famiglie, di trascorrere dei giorni per ritiro nella loro foresteria, sempre autogestita.

Per contattare le Carmelitane di Ostuni, scrivere al seguente indirizzo:  carmelitaneostuni@alice.it

Chi invece desidera indirizzi e-mail di altri monasteri in altre regioni d'Italia disposti ad accogliere per alcuni giorni donne in discernimento vocazionale (sia giovani, sia oltre i 35 anni), oppure donne che desiderano solo fare un semplice ritiro spirituale non a scopo vocazionale, possono scrivere all'autore del blog indicando la regione desiderata:   cordialiter@gmail.com


A coloro che desiderano chiedere preghiere alle suore di clausura, consiglio di contattare il monastero delle Monache Benedettine di Fermo (Marche), scrivendo al seguente indirizzo:  m.benedettine @ alice.it  (scrivere l'indirizzo tutto attaccato, senza spazi). Saranno molto felici di rispondere alle vostre lettere! Le donne possono anche chiedere consigli sulla vocazione religiosa, o anche di poter fare un'esperienza vocazionale in monastero.

Elenco blog personale

domenica 17 luglio 2011

Suore di clausura Assisi

Alle ragazze che cercano nei dintorni di Assisi un ottimo monastero di clausura per poter fare un'esperienza vocazionale, consiglio di andare presso il monastero delle Clarisse di Città della Pieve (Perugia), che a mio avviso è uno dei migliori dell'Umbria.

L'Ordine di Santa Chiara è un istituto religioso di vita contemplativa, le cui monache, oltre ai tradizionali voti di povertà, castità e obbedienza, professano anche il voto di clausura.

Da questi monasteri si innalzano fervide preghiere atte a sostenere il lavoro apostolico dei missionari e di tutti coloro che lavorano attivamente alla propagazione del Corpo Mistico di Cristo. Senza la preghiera, l'apostolato non produce frutti. Le Clarisse di Città delle Pieve sono in maggioranza giovani perché hanno molte vocazioni. Conducono una vita religiosa fervorosa che affascina numerose ragazze. Infatti, la vita religiosa è bella solo se viene vissuta in maniera autentica, senza compromessi. Le monache pubblicano anche la rivista "Forma Sororum" sulla vita clariana e la vita ecclesiale. Le ragazze che desiderano trascorrere alcuni giorni di discernimento vocazionale nel monastero di clausura di Città della Pieve (non molto lontano da Assisi), possono scrivere a:

Monastero Santa Lucia
Via Icilio Vanni 6
06062 Città della Pieve   PG

formasororum@clarissecdp.it